Bendaggio funzionale

Il bendaggio funzionale è ampiamente diffuso nella pratica sportiva come contenzione compressiva in seguito a trauma, il più delle volte distorsivo.
Il nastro utilizzato e’ di colore bianco, ha dimensioni diverse a seconda della porzione anatomica da “fasciare” e può essere utilizzato sia in seguito ad evento traumatico, sia con intento preventivo negli sportivi che si accingono ad iniziare una qualsiasi competizione, dopo la quale il bendaggio deve essere rimosso.
La compressione conferita dalla fasciatura determina stabilita’ articolare e protegge la zona stessa da eventuali danni strutturali, conseguenza di un trauma (distorsione, contusione).